La Napoli di Ozpetek tra magia, mistero e contraddizioni

Ferzan Ozpetek torna al cinema dopo “Rosso Istanbul” con un’altra città che ha a cuore: Napoli. “Napoli Velata” è un film di mistero, un thriller psicologico e passionale con protagonisti Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi, insieme ad un cast partenopeo d’eccezione come Peppe Barra, Lina Sastri, Anna Bonaiuto e Luisa Ranieri. E’ la storia di una donna con un passato particolare fatto di cose dette e non dette, viste e non viste, che dopo una notte d’amore con un uomo sconosciuto si allontana dalla realtà per compiere un viaggio magico e velato. Ispirazione per Ozpetek è il rito napoletano della “figliata dei femminielli”, rito antropologico che racconta il parto gay e il mistero della vita stessa. “Napoli Velata” sarà al cinema dal 28 dicembre con Warner Bros.

Giornalista Margherita Bordino
Operatore di ripresa Giulio Riservato