La Slovenia illumina Berlino con la sua Shooting Star: Marusa Majer

È uno dei visi più curiosi, intensi e diversi tra le Shooting Stars 2017 quello di Maruša Majer, l’attrice scelta dall’European Film Promotion per rappresentare la Slovenia alla Berlinale di quest’anno. E questo viso spiccatamente drammatico è stato usato dai registi con grande intelligenza, esaltando il talento di questa attrice 32enne: prima con la commedia nera Driving School di Janez Burger, poi con il cortometraggio Schoolmates di Darko Sinko. Ora sta girando il dramma Ivan, sempre diretto da Burger, ma Maruša Majer sa che il premio Shooting Star dato così presto in una carriera è un trampolino di lancio mia anche una responsabilità, specie per un paese piccolo come la Slovenia in cui realizzare cinema non è facile. Ma con quel volto da cinema, siamo sicuri che riuscirà a sfondare.

Giornalista Emanuele Rauco
Conduzione Chiara Nicoletti
Operatore di ripresa Andrea Protto
Post produzione Giulio Riservato