Suburra, la prima serie italiana prodotta da Netflix

Suburra è la prima serie italiana prodotta e distribuita da Netflix sulla sua piattaforma internazionale. E’ una serie insolita, perchè prequel dei fatti narrati nel film di Sollima (2015). E’ una storia di politica, chiesa e potere. Una storia di palazzinari, criminalità e potere. Prima di tutto però è una storia di famiglia. Molte delle azioni che muovono i personaggi sono legate alla famiglia: a regole prestabilite, a incomprensioni, a dinamiche umane e animalesche. L’intervista agli attori chiave di questa serie: Numero 8 interpretato da Alessandro Borghi; Giacomo Ferrara nei panni di Spadino e Eduardo Valdarnini in quelli di Lele; poi Filippo Nigro in quelli di Cinaglia e Francesco Acquaroli in quelli di Samurai.

Giornalista Margherita Bordino
Post produzione Giulio Riservato